default.ALT_H1_HOME

Valtellina

Trenino Rosso del Bernina


Questo espresso si prende dalla stazione di Tirano – raggiungibile da Milano centrale in 2 ore con un treno regionale – e copre ben 1824 metri di dislivello, partendo dai 429 metri sul livello del mare di Tirano fino ai 2253 dell’Ospizio Bernina (il punto più in quota raggiunto da un treno in Europa). La tappa ultima è la svizzera St. Moritz.

Il trenino del Bernina supera pendenze del 70 per 1000. È stato costruito nel XX secolo e nel 2008 è stato dichiarato dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. Per chi vuole godersi il panorama montano nei mesi estivi sono a disposizione vagoni scoperti: carrozze panoramiche che migliorano l’esperienza del viaggio.

La tratta che percorre il Bernina Express da Tirano a St.Moritz è di 3 ore. La storia del trenino rosso del Bernina Inizia a fine ’800. Si sentiva la necessità di collegare i centri urbani delle valli alpine e di incrementare il turismo. Alle soglie del 1900, il 22 dicembre 1899, il governo svizzero dà alla General Water Power Limited la concessione per realizzare la Ferrovia del Bernina.

Nel 1905 fu votata con un referendum l’approvazione per la costruzione della ferrovia e il primo maggio 1906 iniziarono i lavori, che terminarono il 5 luglio 1910. Il primo gennaio 1942 la Ferrovia del Bernina divenne parte della Ferrovia Retica.

Leggi le domande frequenti

e trova tutte le risposte.

Scopri le faq

Tariffe
e prezzi


Consulta e leggi il listino prezzi e le tariffe dell'Ostello.

Scopri
Come arrivare in Valtellina

Come arrivare all'Ostello


Scopri come raggiungere l'Ostello in auto o in treno.

Scopri

La nostra
storia


Com'è nato l'Ostello? Scopri la nostra affascinante storia.

Scopri
Agriturismo a Montagna in Valtellina

Convenzioni speciali


Scopri le strutture convenzionate con l'Ostello.

Scopri

Ostello Guicciardi
è a Piateda,
Via Galeazzi 26.

Contattateci:

Richiedi informazioni CHIAMACI!

© OSTELLO GUICCIARDI di TRE S.R.L. 

Realizzazione: Ueppy S.r.l.